Anfrage

Servicebar rechts Button Anfrage Richiesta

Offerte

Buchen

Giornate di prova per gli scalatori di vetta

3 o 4 giorni
Periodo: 23.06. – 04.08.08.2019
Prezzo: a partire da 176,00 €

Details lesen

Alpinista 7 = 6

7 giorni
Periodo: 23.06. – 04.08.08.2019
Prezzo: a partire da 314,00 €

Details lesen

Settimane escursionistiche in autunno

7 giorni
Periodo: 25.08. – 13.10.10.2019
Prezzo: a partire da 314,00 €

Details lesen

Giorni di prova in autunno

3 o 4 giorni
Periodo: 25.08. – 27.10.10.2019
Prezzo: a partire da 168,00 €

Details lesen

Fine stagione: 7 = 6

7 giorni
Periodo: 13.10. – 27.10.10.2019
Prezzo: a partire da 300,00 €

Details lesen
trend media

Escursioni a Barbiano e dintorni

Castel Forte a Ponte Gardena

Il castello di Forte (Trostburg) a Ponte Gardena è un castello medievale del 12° secolo, che nel 17° secolo è stato ampliato in una fortezza e oggi è uno dei più imponenti castelli della Valle Isarco. Il menestrello Oswald von Wolkenstein è cresciuto tra queste mura storiche. Il Castello Trostburg può essere visitato durante una gita guidata.

Tre Chiese a Barbiano

Tre Chiese a Barbiano è una destinazione attraente, che può essere raggiunto durante una piacevole passeggiata. Ci sono tre chiese costruite tra il 13° e il 16° secolo in una piccola radura della foresta.

Cascate di Barbiano

Un incredibile spettacolo naturale è offerto dalle Cascate di Barbiano. Il fiume Ganda su diversi livelli rocciosi scroscia nelle profondità. La cascata più alta ha un altezza di caduta di85 metri. Un sentiero selvaggio e romantico conduce dalla cascata inferiore ai livelli superiori.

Archeoparc a Villandro

L’Archeoparc a Villandro si trova sul sito di un insediamento preistorico. Qui potrete visitare i resti dell’insediamento del periodo neolitico nonché ampie escavazioni risalenti ai periodi romano e medievale.

Miniera di Villandro

Nella Museo Minerario Fundres vicino a Villandro furono estratti minerali fin dal Medioevo. Dopo una lunga ristrutturazione le miniere storiche sono state aperte al pubblico e possono essere visitate durante un tour guidato.

Chiesa degli Apostoli

La chiesa degli Apostoli a Chiusa è un edificio gotico a navata unica, che è stato costruito intorno alla metà del 15° secolo come chiesa parrocchiale. Una caratteristica notevole della chiesa è la struttura del tetto a forma di piramide e il tipico stile gotico delle finestre ad arco.

Monastero di Sabiona a Chiusa

In alto sopra Chiusa sorge il monastero di Sabiona, che rappresenta uno dei luoghi di pellegrinaggio più importanti dell’Alto Adige. L’antico sito monastico è stato utilizzato circa 300 anni fa da un ordine religioso femminile ed è ancora abitato da monache. A Sabiona si possono visitare tre chiese e una cappella del monastero.

Cappella dei Minatori S. Anna a Villandro

Una meravigliosa meta escursionistica a Villandro è la Cappella dei Minatori S. Anna – per oltre 150 anni fu il centro religioso dei minatori di Fundres. L’edificio barocco è stato inaugurato nel 1736 ed è situato sul margine del bosco vicino al Museo Minerario .

Chiesa parrocchiale di Santo Stefano e San Lorenzo a Villandro

La chiesa parrocchiale di Santo Stefano e San Lorenzo sorge nel centro di Villandro e fu inaugurata nel 1521. Con le sue vetrate del 16° secolo, le decorazioni neo- gotiche ed i dipinti ad olio di Franz Sebald Unterberger la chiesa rappresenta un vero gioiello artistico nella Valle Isarco.

Chiesetta dei Morti a Villandro

Ad un’altitudine di 2186 metri sopra il livello del mare La Chiesetta dei Morti (Totenkirchl) sorge sul Alpe di Villandro. La piccola cappella è raggiungibile su una Via Crucis lunga quattro chilometri con un totale di 14 stazioni.

Attrazioninei dintorni di Barbiano

Chiesa della Trinità a Colma

La Chiesa della Trinità a Colma fu inaugurata nel 1588 – precedentemente era collegata da una passerella in legno con la stazione doganale. Dopo un devastante incendio nel 1938 è stata completamente rinnovata.

Cappella del Santo Sepolcro a Barbiano

La piccola cappella del Santo Sepolcro si trova appena sotto la strada che collega il paese di Ponte Gardena con Barbiano. La cappella fu probabilmente costruita nel 17° secolo e vanta un semplice altare in stile barocco. Tre croci lungo la strada si trovano nelle immediate vicinanze della piccola cappella.

Chiesa di S. Ingenuino e S. Albino

La chiesa di S. Ingenuino e S. Albino a Sant’Ingenuino fu menzionata per la prima volta nel 1398 e ha preso la sua forma attuale nel 15° secolo. La chiesa gotica è una popolare attrazione per gli amanti dell’arte nella Valle Isarco.

Chiesa di S. Leonardo a Colma

Poco lontano dalla strada per Colma la Chiesa di S. Leonardo vi aspetta con la sua imponente facciata. Nel 17° secolo sono state aggiunte due cappelle laterali con torrette pittoresche.

Chiesa parrocchiale di San Giacomo a Barbiano

La chiesa parrocchiale di Barbiano fu menzionata per la prima volta nel 1378. Una caratteristica peculiare della chiesa è il campanile pendente con la punta ottagonale . Sull’altare maggiore al suo interno c’è una copia della Crocifissione di Wechselburger.

Chiesa di Santa Croce, Chiesa del Convento e Chiesa di Nostra Signora

Un gioiello artistico a Chiusa è la Chiesa di Santa Croce, Chiesa del Convento e Chiesa di Nostra Signora. Risale al 17 ° secolo ed è decorata con pitture murali e soffitti preziosi.

Chiesa dei Cappuccini a Chiusa

La Chiesa dei Cappuccini a Chiusa è la chiesa abbaziale dei Cappuccini e fu costruita insieme al monastero nel 1699-1701. È dotata di dipinti elaborati e un altare che risale ai secoli 17 e 18.

Chiesa di San Valentino in Verdines

La chiesa romanica di San Valentino a Verdines fu menzionata per la prima volta agli inizi del 13° secolo. Al suo interno si possono ammirare dipinti murali e affreschi ornato di diversi secoli.

Chiesa parrocchiale di Sant’Andrea a Chiusa/h3>

La prima menzione della chiesa parrocchiale di Chiusa risale all’anno 1208. La chiesa fu costruita in stile romanico e poi ricostruita nel tardo 15° secolo in stile gotico.

Chiesa di San Michele al cimitero di Villandro

A pochi passi dalla chiesa principale si trova la chiesa del cimitero di Villandro, che oggi viene utilizzata come una camera mortuaria. Risale all’anno 1344 ed è circondata da un cimitero, che con le croci in ferro battuto conta tra i più belli in Valle Isarco.

Chiesa di San Valentino a Villandro

Dotato di affreschi ornati, la Chiesa di San Valentino a Villandro fu inaugurata nei primi anni del 14° secolo. Dopo un incendio nel 1400 un imponente volta stellare in stile gotico è stata aggiunta all’edificio.

Eventi per le vostre vacanze in Alto Adige

loading ...

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

bildergalerie holidaycheck wetter
galleria meteo
galery weather
bildergalerie holidaycheck tripadvisor roter-hahn wetter

You have Successfully Subscribed!

Footer – Anfragebox on scroll